Smart working

Prima settimana di smart working conclusa!

Facciamo il punto:

✅ Sono arrivata in “ufficio” prima rispetto al solito e mi sono pure evitata il traffico!

✅ A casa si lavora per obiettivi, ci sono meno interruzioni e richieste fuori programma. Di conseguenza c’è più concentrazione!

❌ C’è il rischio di lavorare di più perché “non ci sono orari”. NB. Meglio darsi alcuni limiti.

✅ Ho fatto pause più salutari: quattro passi in giardino e niente merendine alle macchinette. Inoltre ho bevuto meno caffè!

❌ Ci vuole autodisciplina, distrarsi è un attimo!

✅ E infine in tuta si sta più comodi e non mi sono ritrovata al sabato a fare tutte le lavatrici!

Pronta per una nuova settimana di obiettivi da portare a termine!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *